Google cancella la pagina Google Plus della tua attività se non la utilizzi, ecco cosa fare

Siamo giunti, probabilmente, alla fase finale del rapporto tra Maps/Google My Business (GMB) e Google Plus. In questi ultimi tempi infatti, Google sta scollegando il servizio Google Plus da quello relativo alla local, quindi da Google My Business. In pratica la vecchia pagina aziendale su Google Plus se non utilizzata, oggi viene cancellata.

È lo stesso Google ad avvisarci con una email:

Come già indicato nella stessa email, la cancellazione della pagina Google+ non avrà alcun impatto sulla scheda local di Google My Business, che continuerà ad essere tranquillamente visualizzata su Ricerca Google e su Maps.

Trova nuovi clienti

In pratica sta succedendo il contrario di quello che era successo anni fa. Nel 2011 infatti, venne lanciato il social Google+ e successivamente, anche per tentare di dargli una spinta, l’azienda di Mountain View lo integrò sempre di più con Places (il progenitore dell’attuale Google My Business).

Quando si andava a creare un profilo aziendale per essere visualizzati su Maps, Google creava automaticamente una pagina Google+ collegata:

Così facendo si creava il profilo su Maps e la pagina Google+…

Attraverso Google+ avevamo accesso ad una serie di funzioni anche interessanti: ovviamente la possibilità di aggiornare la scheda local, di pubblicare eventi e offerte sul social, di registrare hangout in diretta, di utilizzare i post, ecc…

Il collegamento alla pagina era chiaramente visibile sia nella dashboard…

…sia direttamente nei risultati di ricerca.

Ancora oggi il collegamento a Google+ è visibile nella dashboard di My Business nella visualizzazione ad elenco (non nell’ultima versione aggiornata però)

ma come detto ormai siamo giunti alla fine della storia. La vecchia pagina Google Plus aziendale inutilizzata viene automaticamente cancellata.

MA ATTENZIONE!

Se è vero che questa cancellazione non comporta nulla per quanto riguarda la scheda local, è anche vero che su molti siti web bisognerà aggiornare il link alla pagina Google+ aziendale se presente.

Su molti siti aziendali infatti, c’è il link alla pagina G+ aziendale, ma se questa viene cancellata il vecchio URL non fa redirect all’url della scheda local su Maps, ma ad una pagina errore 404:

È opportuno quindi aggiornarlo con l’url della tua scheda local su Maps.

Dove trovi l’url della scheda local della tua attività su Maps?

Ti basta cercare la tua attività su Google Maps e nella scheda local troverai il tasto “Condividi”

Cliccaci e si aprirà il link personalizzato della tua scheda local

che potrai utilizzare per aggiornare l’url che avevi inserito alla pagina Google+ sul tuo sito web. Tra l’altro, cliccando su “Url breve” si può avere anche la versione accorciata dello stesso url, un modo per condividerlo più facilmente ovunque lo si vorrà:

Ovviamente, come indicato anche nella email di Google, per non far cancellare la pagina Google+, se vogliamo mantenerla attiva, basterà utilizzarla, magari pubblicandoci dei post, ma c’è da considerare naturalmente se ne vale la pena.

La decisione ormai è stata presa, la separazione definitiva tra Google Plus e Google My Business è ormai assodata, perché se è vero che per alcune schede dove è stata cancellata la scheda Plus si può ancora riattivare, è anche vero che per le nuove schede Google My Business, ma anche per altre già create, questo non è più possibile.

E se proprio non si vuole fare a meno di Google Plus si può sempre creare, se già non si ha, una pagina Google Plus Brand.

La stessa cosa è successa con i Post.

Originariamente, per un po’ di tempo i post effettuati sul profilo Google+ collegato alla scheda GMB apparivano nell’Local Knowedge Panel, nello stesso posto in cui appaiono i nuovi post.

Per quanto riguarda i nuovo Post, già dall’anno scorso è attivo il servizio direttamente su Google My Business che fa visualizzare i post nei risultati di ricerca e su Maps (ne abbiamo parlato qui e qui), da un po’ di tempo è possibile pubblicare le Domande e Risposte sull’attività, per fornire ulteriori informazioni agli utenti, è stata data la possibilità di caricare dei Video per presentare meglio i prodotti e i servizi della propria azienda e nuove funzionalità sono in arrivo!

Vedremo prossimamente…

Condividi:Share on Facebook21Share on Google+0Tweet about this on Twitter4Share on LinkedIn0

Non perderti nessuna novità sulla Local Search e sul GeoMarketing!
Iscriviti subito alla nostra Newsletter!

2 pensieri su “Google cancella la pagina Google Plus della tua attività se non la utilizzi, ecco cosa fare

  1. Andrea

    Ciao Luca,
    gestisco un negozio: sono in una situazione con 2 pagine Google+ attive con gli stessi post e non ci sto capendo niente:
    1 è stata attivata con l’avvento di Google+ e l’altra con Account del Brand (ha uno scudetto verificato, penso sia inerente a Google My Business).
    Stessa cosa anche su Youtube, ho due account con la stessa email e lo stesso nome.
    Quale devo usare? Posso accorparli, ne devo eliminare uno?

    Grazie

    Rispondi
  2. Luca Coletta Autore articolo

    Ciao Andrea
    quella con lo scudetto è quella relativa a Google My Business. In ogni caso, come specificato: “la vecchia pagina aziendale su Google Plus se non utilizzata, oggi viene cancellata”
    Se invece, viene utilizzata, non devi fare nulla.. e non verrà cancellata, almeno per il momento!
    Per youtube, ti conviene utilizzare un solo account e un solo canale.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *