Attività locali senza sede su Google My Business, ecco come nascondere l’indirizzo

Aggiornato il 30 Ottobre 2014

Vuoi ricevere ogni settimana le ultime notizie dal mondo del Local SEO e della local Search, e per restare aggiornato sulle nostre ultime novità?

Iscriviti alla Newsletter

A Luglio Google My Business ha rimpiazzato le vecchie Google Places, ed è rimasta invariata la possibilità di gestire dei business locali che non ricevono clienti (che è uno dei prerequisiti generali per poter avere una scheda), ma si spostano recandosi presso le altre persone o aziende.

Quando andiamo a creare la nostra pagina Google My Business, ci viene data la possibilità di scegliere già nel primo passaggio che tipo di attività siamo, ed è prevista quindi la modalità Servizio rivolta proprio a questi business che operano in posti differenti dalla propria sede.

Scegli Google My Business

 

Google li chiama  Attività che operano in aree coperte dal servizio (in inglese li trovate come Service Area Businesses, abbreviati con SAB) e dice testualmente:

Non tutte le attività commerciali servono i propri clienti da un negozio fisicamente esistente. Ad esempio, alcune attività operano dall’indirizzo di un’abitazione. Altre sono mobili e non hanno una sede centrale.

Se la tua attività serve i clienti presso le loro località, su Google dovresti definirla come attività che opera in un’area coperta dal servizio.

Quindi se lavori da casa, sei un homeworker, oppure offri i tuoi servizi in giro dovresti usare questa possibilità.

Google non vuole mostrare un luogo o l’indirizzo di un esercizio commerciale se non siete in grado di ricevere clienti durante le ore di apertura. Non vogliono che le persone viaggino a vanvera, vengano nel vostro ufficio a casa e non trovino nessuno, sprecando quindi tempo.

Una cosa però è cambiata: prima nella vecchia dashboard di Places per le aziende, c’era l’opzione Non mostrare l’indirizzo dell’attività sulla scheda di Google Maps che ora non c’è più. Questa è un opzione molto utile per chi lavora da casa, ma vuole farsi conoscere e nel contempo salvaguardare la propria privacy.

Ora nella nuova dashboard My Business possiamo fare lo stesso e Google decide se mostrare o meno l’indirizzo in base alle informazioni che gli fornite. Vediamo più nel dettaglio come fare

Come puoi nascondere il tuo indirizzo sulle pagine di Google Plus e su Google Maps

1) Vai a http://www.google.it/business e scegli la pagina GMB da modificare

2) Clicca sul bottone rosso Edit

Google My Business

3) Vai nella sezione Indirizzo e clicca su Cambia

Nascondi indirizzo google My Business

4) A questo punto andando giù spuntate la casella “Offro beni e servizi ai miei clienti presso le loro località” (per inciso l’utilizzo della parola località da parte di Google è una cattiva traduzione di location, sarebbe stato meglio usare la parola INDIRIZZI) .

Poi potete scegliere i CAP (codice di avviamento postale) delle zone dove fornite i vostri servizi o in alternativa il raggio  che coprire (a partire dal vostro indirizzo).

Come potete vedere dalla immagine seguente, esiste anche un’altra scelta “Fornisco i miei servizi anche presso la mia sede“. Se la selezionate il vostro indirizzo apparirà anche sulle Google Maps e sulla pagina My Business, e va fatto solo se presso la sede ci sono delle persone che possano accogliere eventuali clienti durante gli orari di apertura.

nascondere indirizzo su Google My Business

5) Cliccate il bottone Blu SALVA

Spero sia tutto chiaro, se poi avete bisogno di aiuto contattateci.

8 risposte

  1. Ciao Luca,
    il tuo approfondimento è molto interessante. Ho una domanda. Per un’attività freelance operante in uno spazio di coworking condiviso, che soluzione suggeriresti? Mi dispiacerebbe rinunciare a mostrare il pin della mia attività su Maps, anche perché in quello spazio incontro clienti e lavoro. Il problema è che, dopo essere riuscito a verificare la scheda con la posta del coworking, ho subìto la sospensione dell’account e non riesco a venirne a capo. L’assistenza (mail e telefonica, ita ed eng) mi ha lasciato a mani vuote.

    Puoi darmi qualche suggerimento?
    Grazie!

    1. L’assistenza a volte lascia a desiderare.
      In teoria te potresti avere la scheda, ma dovresti avere dati tuoi, non del co-wo. Tua mail, tuo telefono …. foto con te… magari facendo vedere anche la casella fisica di posta e simili.

      1. Ciao Luca,
        ti ringrazio per il suggerimento. Ci ho provato e purtroppo non ho risolto. A dirla tutta il personale dell’assistenza telefonica mi ha detto di provare con un altro account. In sostanza mi suggerisce di abbandonare quello presente, come se fosse la cosa più normale del mondo.

        Va tutto bene 🙂
        Grazie comunque. Buona giornata.

  2. Ciao Luca,

    ho una domanda a proposito del tema di questo articolo.
    Premessa: io offro escursioni con e-bike e non ho una sede fisica. Ho perciò spuntato “offro beni e servizi a domicilio” e indicato un raggio d’azione.
    Domanda: ma la mia attività è visibile anche da chi si trova al di fuori del raggio d’azione? Essendo io in ambito turistico, se un turista tedesco in fase di pianificazione di una vacanza si trova in Germania e cerca “escursioni e-bike Costa Smeralda” mi trova? O mi trovano solo quelli che si trovano nel raggio d’azione che ho indicato?

    Grazie dell’aiuto! 🙂
    Pier

  3. Ciao Luca, mi vorrei ricollegare alla domanda di Nicola.
    So che è un articolo del 2014, ma ho notato anche che hai risposto a commenti del 2018.

    Volevo chiederti, viste le ultime interpretazioni di GMB, è ancora possibile per un freelance, con sede fiscale della p.iva nel proprio domicilio quindi lavorando da casa, potendo volendo anche accogliere i clienti oltre che andare in sede dai clienti, poter aprire una scheda GMB ? (SMM e Digital Marketing)

    Se si, meglio usare come Categoria > Consulente di Marketing oppure Servizio di marketing su Internet.
    Ho letto le linee guida, ma in alcuni casi mi ha un pò spiazzato!

    Te ne sarò grato. Grazie

    1. Ciao Salvo
      si puoi creare la tua scheda senza indirizzo.
      il focus di GMB è far incontrare persone. E questo comprende anche quando sei te ad andare dai clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.