Vuoi ottenere solide basi nell’ambito del Local Search Marketing?

Vuoi sapere come fare ad attuare una strategia digitale di successo per attirare più clienti nel tuo punto vendita?

Vuoi conoscere tutti i trucchi del mestiere per sfruttare al meglio tutte le funzionalità di Google My Business?

Per conoscere le risposte  a queste e tante altre domande che riguardano l’aumento della visibilità del tuo business in ottica Local, acquista l’ultima pubblicazione di Luca Bove edita a Maggio 2021, il maggior esperto italiano di Local Search Marketing.

Più di 200 pagine dedicate al Local Marketing per scoprire come intercettare i clienti "dietro l'angolo".

A chi è rivolto il libro:

  • A chi gestisce uno o più punti vendita indipendentemente dal settore di appartenenza (settore turistico-alberghiero, ristorazione, ecc…)
  • Agenzie di web marketing o freelance
  • Liberi professionisti (avvocati, medici, commercialisti, ecc…)
  • Ditte individuali

Indice del Libro

1.1 Origini della Local Search ……………………………………………………………………………………………………………………… 2
1.2 Ambiti di intervento della Local Search …………………………………………………………………………………. 2
1.2.1 L’importanza del mobile………………………………………………………………………………………………………… 2
1.2.2 Ricerche vocali …………………………………………………………………………………………………………………………………. 5
1.2.3 Ricerche “esterne” al sito web ………………………………………………………………………………………….. 6
1.2.4 E-commerce………………………………………………………………………………………………………………………………………… 7
1.2.5 Local Search e settori merceologici ……………………………………………………………………………. 8
1.2.6 App Google Maps ………………………………………………………………………………………………………………………… 9
1.2.7 App Google Maps in ambito turistico ………………………………………………………………… 10
1.3 Comportamento di acquisto degli utenti ………………………………………………………………………….. 12
1.3.1 La teoria dei micromomenti ………………………………………………………………………………………….. 12
1.4 Fenomeni legati al comportamento d’acquisto …………………………………………………………… 15
Fenomeni legati al comportamento d’acquisto post-Covid …………………………… 16

1.5 Perché si usa la Local Search?………………………………………………………………………………………………………….. 17

1.5.1 Location History ………………………………………………………………………………………………………………………… 19
1.6 A chi serve la Local Search …………………………………………………………………………………………………………………. 21
1.7 Come inserire il Local Search Marketing in una strategia digitale
integrata …………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………. 21
1.8 Dove si può apparire con i risultati locali ………………………………………………………………………….. 26
1.8.1 Google Maps ………………………………………………………………………………………………………………………………….. 26
1.8.2 Il Local pack ……………………………………………………………………………………………………………………………………. 29
1.8.3 Il Local Knowledge Panel …………………………………………………………………………………………………. 31
1.8.4 Risultati organici ………………………………………………………………………………………………………………………… 33
1.8.5 Altri device………………………………………………………………………………………………………………………………………… 34
L’importanza della Local Search e un case study di Daniele Solinas …………………………… 3

2.1 Che cos’è Google My Business ……………………………………………………………………………………………………… 44
2.2 Google My Business: attività idonee ………………………………………………………………………………………. 44
2.2.1 Google My Business: pro e contro ………………………………………………………………………….. 45
2.3 Tipologie di schede Google My Business ………………………………………………………………………….. 46
2.3.1 Scheda Local verificata/rivendicata ………………………………………………………………………… 46
2.3.2 Scheda Local non rivendicata ………………………………………………………………………………………. 48
2.3.3 Eliminazione di una scheda verificata …………………………………………………………………. 49
2.4 Tipologie di verifica ………………………………………………………………………………………………………………………………….. 49
2.5 Problemi comuni con le schede GMB …………………………………………………………………………………. 52
2.5.1 Cosa fare se qualcun altro ha rivendicato la scheda della tua
attività?………………………………………………………………………………………………………………………………………………….. 52
2.5.2 Gestione degli utenti e dei ruoli ………………………………………………………………………………… 54
2.5.3 Sedi trasferite/chiuse temporaneamente …………………………………………………………… 55
2.6 Account gestionali per brand ………………………………………………………………………………………………………….. 57
2.7 Ottimizzazione della scheda Google my business…………………………………………………….. 58
2.7.1 Nome attività …………………………………………………………………………………………………………………………………. 58
2.7.2 Categoria …………………………………………………………………………………………………………………………………………….. 59
2.7.3 Orari ………………………………………………………………………………………………………………………………………………………… 61
2.7.4 Descrizione attività ………………………………………………………………………………………………………………….. 62
2.7.5 Attributi……………………………………………………………………………………………………………………………………………….. 64
2.7.6 Servizi …………………………………………………………………………………………………………………………………………………….. 65

2.7.7 Contenuti multimediali ……………………………………………………………………………………………………… 66
2.7.8 Domande e risposte………………………………………………………………………………………………………………… 72
2.7.9 Google Post ……………………………………………………………………………………………………………………………………… 74
2.7.10Messaggi ………………………………………………………………………………………………………………………………………………. 79
2.7.11 Prodotti ………………………………………………………………………………………………………………………………………………… 80
2.7.12Google My Business Website ……………………………………………………………………………………….. 81
2.8 Ulteriori funzionalità GMB……………………………………………………………………………………………………………… 82
2.8.1 Orari di punta in tempo reale ……………………………………………………………………………………… 82
2.8.2 URL opzionali ………………………………………………………………………………………………………………………………. 83
2.8.3 Ricerche correlate………………………………………………………………………………………………………………………. 84
2.8.4 Riassunti editoriali e snippet di recensioni …………………………………………………….. 85
2.8.5 Hotel: un mondo a parte ………………………………………………………………………………………………….. 87
2.8.6 Affinità ………………………………………………………………………………………………………………………………………………….. 92
2.8.7 Funzionalità social ……………………………………………………………………………………………………………………. 93
2.9 Differenze nette per settore ………………………………………………………………………………………………………………. 93
2.9.1 Concessionari Auto …………………………………………………………………………………………………………………. 94
2.9.2 Strutture ricettive ………………………………………………………………………………………………………………………. 94
2.9.3 Ristorazione …………………………………………………………………………………………………………………………………….. 95

3.1 Differenza tra SEO e Local SEO ………………………………………………………………………………………………… 98
3.2 Segnali di Ranking Local su Google……………………………………………………………………………………….. 99
3.2.1 I 3 fattori del posizionamento local ……………………………………………………………………….. 99
3.2.2 Posizionamento Local, altri studi………………………………………………………………………….. 105
3.3 Segnali penalizzanti ……………………………………………………………………………………………………………………………….. 106
3.3.1 Tipologie di penalizzazione delle schede………………………………………………………. 109
3.4 Citazioni NAP & Link ………………………………………………………………………………………………………………………. 110
3.5 L’importanza del sito web e gli errori da evitare……………………………………………………… 112

4.1 Recensioni………………………………………………………………………………………………………………………………………………………… 116
4.1.1 Punteggi …………………………………………………………………………………………………………………………………………… 118
4.1.2 Recensioni filtrate………………………………………………………………………………………………………………….. 118
4.1.3 Import Recensioni su sito …………………………………………………………………………………………….. 119

4.1.4 Recensioni vs testimonial ………………………………………………………………………………………………. 120
4.1.5 Review Gating …………………………………………………………………………………………………………………………… 120
4.2 Come gestire le recensioni ……………………………………………………………………………………………………………… 121
4.2.1 Parole chiave nelle recensioni ……………………………………………………………………………………… 121
4.2.2 Recensioni più pertinenti ……………………………………………………………………………………………… 123
4.2.3 Recensioni negative……………………………………………………………………………………………………………… 124
4.2.4 Recensioni false………………………………………………………………………………………………………………………… 125
4.3 Gestione Foto ………………………………………………………………………………………………………………………………………………. 126
4.3.1 Come gestire le foto spam degli utenti …………………………………………………………… 126

5.1 Venice Update: cosa fare per sfruttarlo ……………………………………………………………………………… 128

6.1 Statistiche Google My Business………………………………………………………………………………………………… 134
6.2 Google Analytics……………………………………………………………………………………………………………………………………….. 138
6.3 Google Search Console ……………………………………………………………………………………………………………………… 139
6.4 I rapporti Store Visit Insights (Visite in negozio)
in Google Analytics ……………………………………………………………………………………………………………………………….. 141

7.1 Google My Business e la gestione su ampia scala ………………………………………………….. 146
GMB API (e oltre): un approccio programmatico ………………………………………………. 148

8.1 Bing Places ………………………………………………………………………………………………………………………………………………………. 156
8.2 Apple Maps Connect …………………………………………………………………………………………………………………………… 158
8.3 Here………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………… 159
8.4 TripAdvisor……………………………………………………………………………………………………………………………………………………… 160
8.5 FourSquare………………………………………………………………………………………………………………………………………………………. 161
8.6 Facebook (Local) ………………………………………………………………………………………………………………………………………. 162
8.7 Altri sistemi di mappe…………………………………………………………………………………………………………………………. 164

9.1 Google Ads Local …………………………………………………………………………………………………………………………………….. 169
9.1.1 Rete di Ricerca ………………………………………………………………………………………………………………………….. 169
9.1.2 Shopping …………………………………………………………………………………………………………………………………………. 176
Novità post pandemia ………………………………………………………………………………………………………. 179
9.2 Facebook Ads Local ……………………………………………………………………………………………………………………………….. 180
9.3 Altra pubblicità Local: Waze………………………………………………………………………………………………………… 185

Capitolo 10 – Conclusioni …………………………………………………………………………………………………………………………… 187

L’autore ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………… 191

Le voci …………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………. 193

Prefazione

Luca si occupa di Local dal 2007. Io lo conoscevo già da due anni. Nel 2005 avevo 23 anni e il forum gt (oggi connect.gt) era nato da poco: lì ci scambiammo i primi messaggi.
È stato il primo a parlare di Local ai nostri eventi, in quegli anni, quando ci sentivamo tutti pionieri e Internet in Italia non era certo l’Internet di adesso.
Abbiamo visto cambiare tutto: il mondo, il nostro paese, il mercato, le aziende e le persone.
Le novità che oggi arrivano nel mercato della Local Search per alcuni sembrano delle cose innovative, per Luca che studia questo mondo da tredici anni sono semplicemente delle evoluzioni normali, prevedibili.
So che in tanti vedono il mondo Local come una cosa semplice. Come le Pagine Gialle cartacee: ti inserisci in una lista e il più è fatto.
È ovvio affermare che non è così. Il problema è che è molto più com plesso di quanto chiunque possa immaginare. Per questo motivo il libro che stai per leggere si intitola LOCAL STRATEGY – Come usare al meglio Google My Business e Google Maps per acquisire i clienti dietro l’angolo.
Leggendolo ci ho visto il passato, il presente e il futuro. Mi è sembrato di fare un salto in tutto quello che Google è stato e in quello che sarà. È una guida eccezionale per chi lavora in questo settore. È divulgativo e formativo al tempo stesso.
Con Search On Media Group abbiamo iniziato a fare eventi gratuiti par tendo proprio dal “Turismo”. Sono anni che giriamo l’Italia cercando di diffondere idee e conoscenza aiutando migliaia di realtà a comprendere Internet.
Io ho seguito ogni singolo passo delle evoluzioni di Google. E in ogni “ramo” di Google, per me, c’è sempre una persona di fiducia con la quale aggiornarsi e apprendere.
Per la Local, questa persona è Luca.
Fidati, lo sarà anche per te.

A cura di

Giorgio Taverniti
Community Manager di Connect.gt & Co
Founder Search On Media Group

Chi è Luca Bove

Fondatore di LocalStrategy srl, start up 100% italiana specializzata in servizi di Local Search Marketing e Local Marketing Automation per il mercato dei Grandi Brand.

Luca Bove studia il sistema Google Maps e i fattori di posizionamento locale dal 2007. Pochi, per non dire nessuno, in Italia, hanno la sua competenza, esperienza e conoscenza in materia. 

Tiene numerosi corsi di formazione in aula e workshop in giro per l’Italia, illustrando il funzionamento del sistema Google My Business e i vantaggi di cui beneficiano gli esercizi che lo usano in maniera proficua.

Speaker nei più importanti eventi di settore, tra cui:

SMXL Milan
Web Marketing Festival
BTO - Buy Tourism Online
Be-Wizard!
Social Media Week Roma
Search marketing Connect
TTG Incontri
Eh! Ecommerce hub

Esperto Diamante della Community Google My Business

Recensioni

Grazio Pagliarulo
Grazio Pagliarulo
Leggi Tutto
Consiglio di lettura per chiunque gestisca un'attività locale 👩🍳

-> questo pratico manuale di E. Luca Bove sul Local Search Marketing!

#marketing #digitalmarketing
Alessandro Cuminetti
Alessandro Cuminetti
Leggi Tutto
Ogni imprenditore con un sito web è alla ricerca di modi per farsi notare nei risultati di ricerca. Ecco perché è fondamentale offrire ai clienti un profilo Google aggiornato per la tua attività.

Ci sono molti accorgimenti da considerare per classificarsi bene come impresa locale su Google. Gli sforzi per farti trovare dai tuoi clienti devono essere combinati. Uno di questi pezzi del puzzle della SEO locale è #GoogleMyBusiness.

Ma cos'è esattamente e perché è così importante per la SEO locale? Lo scopri leggendo il libro Local Stategy di E. Luca Bove che consiglio caldamente a chi vuol conoscere i fondamentali del Local Search Marketing. Buona lettura!
#Seo #LocalStrategy #Google #LocalSearchMarketing #googlemaps
Christian C
Leggi Tutto
Prendersi una pausa e approfittarne per imparare qualcosa dai grandi. Libro consigliatissimo di E. Luca Bove con prefazione di Giorgio Taverniti … e ho detto tutto!!

#digitalmarketing #localseo
Francesco De Francesco
Francesco De Francesco
Leggi Tutto
Il local marketing è una delle parti più importanti del marketing, per chi gestisce un locale (ristorante, pub, bar o altro tipo che sia). Infatti, farsi vedere, richiamare e soddisfare chi sta nella zona del nostro bacino (di solito i 30 minuti di auto attorno a noi) è fondamentale.

Il libro di cui vi mostro la foto, parla di questo.

Conosco personalmente E. Luca Bove, dal 2003 o giù di lì, ci siamo incrociati a seminari miei e di concorrenti tante volte, abbiamo fatto un bel po’ di strada assieme (anche se a distanza).

In Italia per il local marketing basato su Google è sicuramente il punto di riferimento, se una cosa la dice lui, potete fidarvi ciecamente. … che poi è il motivo per cui io stesso ho comprato e mi accingo a leggere il suo libro.
17 euro spesi benissimo e vi consiglio di fare la stessa cosa.

#LocalMarketing #MarketingRistorazione #WebMarketing #SearchMarketing #GoogleMaps #GoogleBusiness #Libri
Riccardo D'Addario
Riccardo D'Addario
Leggi Tutto
• Never stop improving yourself •

Libro iniziato da qualche giorno, ricco di spunti e consigli pratici 📚

Sento già di poterlo consigliare, complimenti E. Luca Bove 👏

#marketing #digitalmarketing #localstrategy #localseo
Andrea Valli
Andrea Valli
Leggi Tutto
Local Strategy. Il libro di E. Luca Bove è appena arrivato.

Una lettura interessante per tutti i retailer.

#conversionmarketing #localstrategy #localsearch #digitalstrategy
Giuseppe Macor
Giuseppe Macor
Leggi Tutto
Anche sul posto di lavoro non può mancare 🤗

Carlo Tabili
Carlo Tabili
Leggi Tutto
Piacevoli letture estive 😁

Fabio Piacentino
Leggi Tutto
Lo ricomprerei altre 10 volte!

Un libro davvero utile, di straordinaria chiarezza e semplicità. Leggendolo ho scritto tantissimi appunti di strategie da applicare immediatamente, tutte di incredibile importanza per avere un grande impatto sul web/business. Lo ricomprerei altre 10 volte.
Max
Leggi Tutto
My Business non ha più segreti!

Se hai un'attività locale operante in qualsiasi settore merceologico questo libro si presenta molto utile per capire come gestire al meglio la propria scheda Google My Business in quanto racchiude in meno di 200 pagine tutto ciò che serve per essere efficiente e operativo sin da subito. Ho così applicato tutti i principi e le funzionalità Google My Business riportate nel libro per la mia impresa operante nel settore dell’antinfortunistica! Grazie per questa fondamentale guida!
Paolo Camangi
Paolo Camangi
Leggi Tutto
Ho finito di leggere "𝗟𝗼𝗰𝗮𝗹 𝗦𝘁𝗿𝗮𝘁𝗲𝗴𝘆" di E. Luca Bove, é ricco di spunti💡 interessanti. In comunicazione🗣 é importante utilizzare la tecnica 𝗞.𝗜.𝗦.𝗦. (𝒌𝒆𝒆𝒑 𝒊𝒕 𝒔𝒊𝒎𝒑𝒍𝒆 𝒔𝒕𝒖𝒑𝒊𝒅), ho ritrovato questa tecnica leggendo questo libro.

Mi sono imbattuto in argomenti che non conoscevo e non ho avuto alcuna difficoltà a comprenderli anche grazie all'uso frequente di esempi. É sempre ➕ frequente la parola 𝗣𝗵𝘆𝗴𝗶𝘁𝗮𝗹, una crasi che nasce dalla fusione di due parole: 𝒑𝒉𝒚𝒔𝒊𝒄𝒂𝒍 e 𝒅𝒊𝒈𝒊𝒕𝒂𝒍..

L'obiettivo è di far vivere al cliente una 𝗰𝘂𝘀𝘁𝗼𝗺𝗲𝗿/𝘂𝘀𝗲𝗿 𝗲𝘅𝗽𝗲𝗿𝗶𝗲𝗻𝗰𝗲 𝘂𝗻𝗶𝗰𝗮, curando ogni minimo 𝒅𝒆𝒕𝒕𝒂𝒈𝒍𝒊𝒐🔎. In questo libro📖 é possibile assumere sia il punto di vista dell'azienda che dell'utente perché quest'ultimo viva una user experience unica importante per poi entrare nello store, e vivere una customer experience unica in loco... questa è un'altra storia. Complimenti 👍
Laura Musig
Laura Musig
Leggi Tutto
Local Strategy di Luca Bove è il libro che serviva in ambito local search. Un libro estremamente verticale su Google My Business e Google Maps, i principali strumenti della local SEO.

Il libro si apre con una panoramica generale sulla local search: come si è evoluta, che ambiti va ad influenzarew, come si inserisce nei comportamenti di acquisto dei clienti, anche in relazione ai differenti buyer’s journey che hanno iniziato a prendere piede in epoca Covid.

Dopo la panoramica iniziale su quella che è la local Search, si passa nel vivo della questione attraverso un approfondito capitolo che illustra tutti i passi e le personalizzazioni per sfruttare al meglio le funzionalità e caratteristiche messe a disposizione da Google My Business.

Un capitolo piuttosto centrale è quello dedicato alla local SEO, in cui vengono illustrate le differenze tra la local SEO e la SEO classica nonché i fattori di ranking che vanno influire sulla prima, sia in positivo che in negativo.

Uno dei fattori più determinanti per il vostro posizionamento local, è quello delle recensioni, a cui viene dedicato un intero capitolo. La sezione illustra principalmente, come influiscono le recensioni sul vostro ranking local e come gestirle al meglio.

Un focus particolare è stato dedicato alla promozione dei business multi-location, come per esempio le grandi catene o i franchising. In questo capitolo non a caso viene illustrato come creare uno store locator utile al posizionamento local ed inoltre vengono spiegate le caratteristiche del Venice Update, uno degli algoritmi Google che negli ultimi anni è stato più impattate lato local.

Come tutte le attività di web marketing anche le attività implementate dalla local search, necessitano di una precisa misurazione dei risultati. In questo caso vengono presentati gli strumenti Google Analytics, Search Console nonché i rapporti Store Visit Insight di Google Analytics che, dopo aver rispettato tutta una serie di requisiti iniziali, risultano estremamente utili a misurare il traffico drive to store.

Viene toccato anche l’ambito dell’automazione parlando soprattutto delle API messe a disposizione da GMB che consentono di automatizzare le operazioni più ripetitive e seccanti. In questo capitolo i concetti e gli spunti presentati derivano soprattutto dall’esperienza del team di Luca Bove in relazione alla creazione ed utilizzo della piattaforma di automation Local CMS, un sistema di gestione sviluppato internamente all’azienda Local Strategy.

Ovviamente non potevano non essere utilizzati gli altri sistemi local oltre a GMB. Dai sistemi più conosciuti come Bing Places o Facebook Local a quelli meno conosciuti (o che nel tempo hanno perso terreno).

Il libro si conclude prendendo in analisi il Local Advertising, illustrandoci come piattaforme come Google Ads Local o Facebook Ads Local possano fornirci un valido supporto per la nostra promozione a pagamento e local.

Penso che sia un ottimo libro sia per i neofiti di GMB sia per le persone già “navigate” che vogliono fare il punto sulla propria presenza local online, andando a colmare eventuali lacune.

I contributi di altri professionisti presenti nel volume, fanno capo agli altri consulenti SEO attivi all’interno dell’azienda Local Strategy di Luca Bove ed a Daniele Solinas autore di SEO per attività Locali che abbiamo già recensito in questo blog.
Cliente Amazon
Cliente Amazon Renato
Leggi Tutto
Ci sono tanti libri e corsi dedicati alla Local Search, ma questo è l'unico che bisogna avere.

Grazie ai consigli di Luca, differenti rispetto a quelli degli altri "guru", ho migliorato per davvero il posizionamento di alcuni siti.

Luca è sicuramente il punto di riferimento in Italia per quanto riguarda la local search perché dispensa consigli basati su casi reali che ha seguito. Consigliatissimo.
Cliente Amazon
Cliente AmazonMax
Leggi Tutto
Se hai un'attività locale operante in qualsiasi settore merceologico questo libro si presenta molto utile per capire come gestire al meglio la propria scheda Google My Business in quanto racchiude in meno di 200 pagine tutto ciò che serve per essere efficiente e operativo sin da subito.

Ho così applicato tutti i principi e le funzionalità Google My Business riportate nel libro per la mia impresa operante nel settore dell’antinfortunistica! Grazie per questa fondamentale guida!
Precedente
Successivo