Google My Business: Come Gestire la Chiusura per Ferie

Aggiornato il 21 Gennaio 2015

Vuoi ricevere ogni settimana le ultime notizie dal mondo del Local SEO e della local Search, e per restare aggiornato sulle nostre ultime novità?

Iscriviti alla Newsletter

Secondo le regole di Google le scheda my business deve avere gli orari aggiornati e corretti; questa – oltre che una regola – vale come consiglio poiché, se il cliente si presenta nella tua sede e ti trova chiuso, con tutta  probabilità andrà da un’altra parte.

Quindi avere gli orari corretti e aggiornati è nel tuo inteteresse!

Ma come gestire il CHIUSO PER FERIE ?

Purtroppo Google My Business non offre questa possibilità… e se stai pensando di intervenire modificando all’occorrenza gli orari sulla scheda G+ Local, non lo fare, è altamente sconsigliato!

Il cambiamento degli orari non è sempre immediato quindi, qualora lo facessi, rischieresti di ritrovarti con gli orari aggiornati qualche giorno dopo la tua modifica, magari quando sei già rientrato dalle ferie e quindi con il rischio di risultare chiuso.

Altro consiglio: non segnare assolutamente l’attività come chiusa perché quell’avviso non corrisponde alla chiusura dell’attività in modo “temporaneo”, ma a una chiusura definitiva.

La cosa che puoi fare è invece quella di pubblicare un post sulla tua Pagina G+ Local, per avvisare che per alcuni giorni sarai chiuso.  E ricordiamo che gli Ultimi post appaiono anche nel Local Knolwedge Panel a fianco, quindi la comunicazione è immediata.

GMB Chiusura per Ferie
Esempio di Local knowledge Panel con Post Chiusura per Ferie

 

Ovviamente nella Location Page del tuo sito web (perché ne avrai uno sicuramente) avvisa in maniera precisa dei cambiamenti di orario.

P.S.

Per comprendere a fondo tutto l’ecosistema di Google My Business hai a disposizione il nostro Corso Completo Local Strategy .
E il primo modulo è in regalo, Clicca qui subito.

3 risposte

  1. Sono incappato in questo problema a causa di una modifica apportata da qualcuno sull’attività che gestisco. L’attivitá chiude temporaneamente nel periodo invernale per poi riaprire l’anno successivo.
    Qualcuno l’aveva dichiarata come chiusa definitivamente quindi ho dovuto ricorrere al supporto.

    Sono stato ricontattato da Google USA e mi è stato risposto che non l’avrebbe riattivato finché l’attività non riapriva effettivamente. Il punto è che necessitò che la scheda sia presente ora per poter raccogliere le prenotazioni per la stagione. Ho dovuto quindi risottomettere la richiesta tramite google map maker in italiano con più accounts gmail.
    È ora attiva finalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.