Come fa Google Maps ad avere informazioni sempre aggiornate?

Google Maps sempre aggiornato
Aggiornato il 22 Aprile 2022

Vuoi ricevere ogni settimana le ultime notizie dal mondo del Local SEO e della local Search, e per restare aggiornato sulle nostre ultime novità?

Iscriviti alla Newsletter

Ti sei mai chiesto come faccia Google a mantenere aggiornato il suo sistema di mappe Google Maps?

Tra migliaia di variazioni di strade che cambiano ogni giorno, attività che aprono e altre che chiudono, sembra quasi impossibile che Google riesca a tenere tutto sotto controllo in maniera aggiornata!

Eppure ce la fa! E sai come?

Grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale, di tecnologie di machine learning e della tecnologia conversazionale Duplex ovvero, un sistema in grado di rendere l’esperienza di conversazione il più naturale possibile con una persona reale e consentire telefonate ad attività locali volte, ad esempio, a chiedere in modo diretto quali sono esattamente gli orari di apertura dell’attività o altre informazioni utili a completare la scheda Google Business Profile.

Google in questo modo, è stato perfettamente in grado di mantenere aggiornati gli orari delle attività locali durante il periodo pandemico.

Come? Cogliendo, ad esempio, i seguenti tipi di informazione:

  • il momento in cui il titolare di un’attività ha aggiornato i dati sugli orari l’ultima volta
  • le informazioni sugli orari di punta
  • le informazioni sugli orari di apertura di altri negozi simili nelle vicinanze
  • le informazioni prelevate dal sito web
  • le immagini di Google Street View volte ad intercettare immagini sugli orari affissi sulla vetrina del punto vendita

 

Tramite un match di tutti questi dati, Google riesce a fornire, ad esempio, una previsione sugli orari di apertura di una determinata attività e aggiornare i dati di oltre 20 milioni di aziende in tutto il mondo in pochi mesi.

Ma oltre all’intelligenza artificiale, Google utilizza anche il potere delle immagini per mantenere sempre aggiornato il suo motore di ricerca verticale.

In che modo?

Servendosi di immagini fornite da terze parti per aggiornare, ad esempio, i limiti di velocità su una determinata strada grazie a degli scatti recenti sui cartelli stradali. Oppure, riesce a sapere dove sono sorte nuove scuole o edifici ed aggiornare le informazioni.

Perfetto! Ora che sai come Google si avvale di alcune informazioni per aggiornare Google Maps, se hai un’attività locale non puoi esimerti dall’aggiornare la tua scheda Google ma anche il tuo sito web e tutti gli altri “luoghi digitali” in cui le informazioni della tua attività sono presenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.