Google SWIS – L’inventario dei prodotti in negozio all’interno della scheda Google. Ora anche in Italia!

Aggiornato il 25 Marzo 2022

Vuoi ricevere ogni settimana le ultime notizie dal mondo del Local SEO e della local Search, e per restare aggiornato sulle nostre ultime novità?

Iscriviti alla Newsletter

Google ha introdotto un’importantissima novità legata alla vendita dei prodotti per il mondo retail, già diffusa negli USA ma che ora è arrivata anche in Italia.

Stiamo parlando della vetrina dei prodotti disponibili localmente direttamente sulla scheda GBP, nota in inglese come  SWIS – See What’s in Store.

Si tratta di una funzionalità che consente di mostrare sulle schede Google Business Profile i prodotti che vendi!

In automatico, tramite un feed di Google Merchant. Sia per i piccoli negozi, sia per le grandi catene.

Abbiamo realizzato anche un mini video esplicativo:

Cosa sono i prodotti disponibili localmente e come funzionano

I prodotti disponibili localmente sono un’opportunità da cogliere per ciascun retailer che vuole mostrare su Google i propri prodotti.

Grazie a questa funzionalità i prodotti compariranno in maniera prominente dentro la scheda Google dell’attività locale tramite un apposito box “Vedi i prodotti disponibili” come mostrato in figura:

 

 

Ecco qui un altro esempio anche di attività più piccola rispetto ad una catena di negozi come Leroy Merlin:

 

La sezione possiede un motore di ricerca per offrire all’utente finale anche la possibilità di ricercare un prodotto specifico. Ecco che digitando una parola chiave come “pavimenti”, appaiono tutte le opzioni disponibili relative ai prodotti presenti in inventario:

 

 

Cliccando, invece, su un prodotto si apre una scheda completa di tutte le informazioni come mostrato in figura.

 

Di spiccata importanza in questa finestra è il riquadro Opzioni di acquisto il quale riporta tutte le informazioni locali per acquistare il prodotto, come:

  • il numero di km che distanziano l’utente dal prodotto fisico
  • le indicazioni stradali per raggiungere il pdv
  • il pulsante Chiama per chiamare subito il pdv
  • la disponibilità del prodotto in negozio: limitata, disponibile, ecc
  • le tipologie di acquisto: ritiro in negozio o consegna a domicilio

 

Queste sono tutte informazioni di prodotto relative a quel dato punto vendita, quindi informazioni di prodotto locali!

Cliccando invece sulla voce “Mostra altro” presente appena sotto i box dei prodotti come mostrato qui in figura,

 

è interessante vedere come la finestra che si aprirà mostrerà per primi in un riquadro “Per te” i prodotti consigliati in base all’attività di navigazione. Avremo per cui dei risultati personalizzati:

 

Navigazione per Categoria di prodotto

Il box dei prodotti disponibili localmente presente proprio dentro la scheda Google di un’attività locale offre anche la possibilità di navigare per Categoria di prodotto come mostrato in figura:

 

Cliccando, ad esempio, sulla categoria “Materiali per l’edilizia” si aprirà una finestra con il dettaglio dei prodotti disponibili per la categoria selezionata, come mostrato qui in figura:

 

 

Se guardate attentamente, ci troviamo all’interno della navigazione di Google Shopping, il motore di ricerca verticale dei prodotti venduti su Google dai merchant che, solitamente, mostra annunci di prodotti per i quali Google riceve un compenso.

In questo caso invece, le schede dei prodotti disponibili localmente sono gratuite!

 

Nuova Google justification “Disponibile”

Ecco che a seguito della diffusione delle schede di prodotto gratuite disponibili localmente, Google ha attivato anche una nuova justification, “Disponibile“, (se vuoi approfondire cosa sono le justification, ne abbiamo parlato qui) volta ad indicare nei risultati di ricerca locali se il prodotto è disponibile o meno immediatamente per l’acquisto.

 

 

Come si attivano

Serve avere un inventario dei prodotti disponibili in negozio.

Per abilitare questa funzionalità vi sono diversi passaggi da implementare per i quali per il momento ti lasciamo alla consultazione diretta della guida ufficiale di Google.

Non c’è stato un lancio ufficiale da parte di Google, e non è detto che creando il feed, questo box appaia subito.

Se invece vuoi ricevere una consulenza sull’argomento e su come ottimizzare questo canale, contattaci subito.

Una risposta

  1. Ciao Luca.. riguardo i “prodotti disponibili localmente” come nell’esempio della merceria, è sempre necessario un sito con ecommerce, giusto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.