Cosa si può fare con Google Maps: nuove funzionalità per organizzare al meglio le tue vacanze estive!

Aggiornato il 16 Maggio 2022

Vuoi ricevere ogni settimana le ultime notizie dal mondo del Local SEO e della local Search, e per restare aggiornato sulle nostre ultime novità?

Iscriviti alla Newsletter

Pianificare un viaggio diventa ancora più facile con le nuove funzionalità di Google pensate appositamente per chi sta organizzando un viaggio!

Il periodo delle vacanze estive si sta sempre più avvicinando e sempre più persone nel mondo hanno già iniziato da tempo a programmare le proprie vacanze nelle località turistiche preferite.

Ecco che Google, per rendere ancora più semplici le operazioni di booking e organizzazione dei viaggi ha sviluppato alcune funzionalità di cui ne parla nel suo blog ufficiale, utili per i viaggiatori in cerca di soluzioni rapide ed efficienti.

Queste sono:

  • sapere quando i prezzi dei voli diminuiscono
  • scoprire quali destinazioni poter raggiungere in auto
  • individuare il quartiere giusto in cui alloggiare in una nuova città
  • salvare gli alloggi consultati per rivederli in un secondo momento

Vediamo tutte queste funzioni più nel dettaglio e come sfruttarle per ottenere il massimo del risultato.

Monitorare i prezzi dei voli per qualsiasi data

Spesso ci piacerebbe ricevere un avviso quando i prezzi dei voli sono più bassi in relazione ad una destinazione che abbiamo intenzione di visitare.

Ecco che a questo proposito Google grazie alla sua nuova funzionalità “Qualsiasi data”, può inviarti una mail dedicata così che puoi sapere quando il prezzo dei tuoi voli è diminuito.

Come dovrai fare?

Cerca la tua destinazione su Google Voli e attiva l’opt-in Qualsiasi data per ricevere una mail da Google che ti avvisa quando i prezzi scenderanno per qualsiasi data.

 

Scoprire quali destinazioni poter raggiungere in auto

Non sei sicuro di dove dover andare in vacanza? Utilizza il tool Esplora di Google: nella visualizzazione predefinita vedrai apparire sulla Mappa un’icona con un punto di colore rosa e con la voce “Esplora i dintorni”

 

Cliccandovi sopra vedrai apparire tutti i luoghi nei dintorni in cui puoi guidare in poche ore per raggiungerli.

Selezionando una destinazione che appare nei rettangoli di cui nell’immagine sopra, si potranno visualizzare informazioni utili, inclusi i prezzi medi degli hotel oppure che previsioni meteorologiche aspettarsi in quel dato luogo.

Individuare il quartiere giusto in cui alloggiare in nuova città

Se hai già scelto il tuo prossimo luogo da visitare potresti aver bisogno di sapere invece qual è il quartiere migliore in cui alloggiare in quella nuova città.

In questo caso, puoi navigare la sezione Hotel di Google Travel e scegliere quello migliore in base ai filtri sugli interessi nella zona che vedi evidenziati nel rettangolo rosso di questa immagine: cliccando ad esempio sulle icone delle forchette vedremo le zone evidenziate in arancione sulla mappa che indicano quelle con una concentrazione maggiore di attività ristorative.

Inoltre, se vuoi scegliere l’hotel o la casa vacanze in cui alloggiare in base ai punti di riferimento che vuoi visitare ecco che Google ha pensato anche a questo!

Vai su google Travel e scegli dal menu laterale il tipo di alloggio: hotel o case vacanze.

Inserisci nella barra di ricerca un luogo di interesse che vuoi visitare. Ad esempio, Duomo di Milano.

Attiva l’opzione dell’omino che trovi in basso nella mappa e seleziona il tempo di percorrenza minimo a piedi o in macchina che intendi percorrere: 15 minuti o 30 minuti.

Ecco che sulla mappa compariranno tutte le soluzioni di hotel distanti al massimo 15 minuti dal tuo punto di interesse, raggruppate in un’area di colore celeste chiaro.

Quest’opzione è molto utile anche per i viaggi di lavoro! Prova a pensare ad esempio se dovessi partecipare ad una fiera lontana dal centro città. La nuova funzione di Google potrebbe aiutarti a capire meglio le distanze tra il tuo alloggio e il luogo che devi raggiungere. Utile, vero?

Salvare gli alloggi consultati per rivederli in un secondo momento

La funzione che stiamo per descrivere invece diventa molto utile per gli amanti della programmazione dei viaggi.

Si tratta di un nuovo modo per tenere traccia degli hotel o delle case vacanza che suscitano il tuo interesse in modo da poter riprendere la pianificazione del viaggio da dove avevi interrotto.

Basta toccare l’icona del segnalibro su qualsiasi hotel o casa vacanza e verrà salvata per un facile consultazione successiva:

 

Tutte queste nuove funzionalità sono volte a migliorare l’esperienza di pianificazione dei viaggi degli utenti e rendere Google Maps uno strumento ancora più utile ed efficace nella vita delle persone.

Se sei un proprietario di attività locale e vuoi ricevere una consulenza su come ottimizzare la tua visibilità locale su Google Maps e nella Ricerca Google, contattaci ora.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.